Seo Creative Writing

logo seo creative writing blog

Seo Creative Writing

Blog di Scrittura Creativa e Ottimizzata per il Web

La lunghezza del Titolo SEO: cos’è e perché è importante

In questo articolo parliamo della lunghezza del Titolo SEO, di che cosa si tratta e del perché è così importante per l’indicizzazione di un articolo o di una pagina.

Cos’è il Titolo SEO

Il Titolo SEO (o “Tag Title”) è il titolo che tu dai ad un articolo del tuo sito o ad una pagina.

Compare nei risultati di ricerca di Google e di altri motori di ricerca (ad esempio Bing, Yahoo!). In sostanza, quando un utente cerca un argomento su Google, compaiono una serie di risultati, tra i quali anche il tuo articolo (se è collegato all’argomento ricercato). Tuttavia del tuo articolo compare solo il titolo e una breve descrizione, che in gergo tecnico si chiama “snippet”.

Se l’utente legge il titolo e lo snippet e reputa interessante quello che hai scritto, deciderà di entrare nel tuo sito e consultare l’intero contenuto. Possiamo dire che il titolo costituisce un “biglietto da visita”. Se hai scritto un titolo interessante e in linea con la ricerca, è probabile che l’utente leggerà quello che hai scritto. In caso contrario andrà a guardare gli articoli di altri siti.

I requisiti: la lunghezza e la parola chiave

I requisiti per fare un buon Titolo SEO sono due:
1. Deve contenere la parola chiave dell’articolo o della pagina.
2. Deve avere una lunghezza ottimale.

Se il titolo è troppo corto, potrebbe non fornire informazioni sufficienti per convincere l’utente a leggere; è fondamentale utilizzare tutto lo spazio a disposizione. Se il Titolo SEO è troppo lungo, non verrà mostrato per intero nelle pagine dei risultati di ricerca e quindi i lettori potrebbero non coglierne il senso completo.

La lunghezza di un Titolo SEO (o Tag Title) deve rientrare all’interno dei 60 caratteri, spazi inclusi.

Altri siti ti diranno che la lunghezza ottimale è compresa tra 30 e 70 caratteri, ma a mio avviso 30 caratteri sono troppo pochi e con 70 rischi che il titolo venga tagliato, quando compare nei risultati di ricerca. Se il Titolo SEO è di 55-60 caratteri, andrà più che bene.

Dove inserire il Titolo SEO in WordPress

Quando lavori in un sito basato su WordPress, il titolo va inserito nella barra che compare in alto, sotto alla scritta “Aggiungi nuovo articolo”. Dentro a questa barra trovi la dicitura “Aggiungi titolo”. Quindi non puoi sbagliarti.

Il titolo assumerà il valore di intestazione H1. In WordPress infatti i titoli possono essere etichettati in maniera gerarchica in base alla loro importanza: H1, H2, H3, H4, H5, H6.

L’H1 è il titolo più importante dell’articolo o della pagina. Prossimamente parlerò anche degli H2, H3, H4, H5, H6. Ma qui voglio farti capire il nesso tra Titolo SEO e H1.

A questo punto ti starai chiedendo: quindi il Titolo SEO corrisponde all’H1? Si e no. C’è molta confusione su questo punto, la distinzione non è chiara a molte persone. Nel prossimo articolo ti spiego la differenza.

Cos’è il tag H1 e la differenza fra tag H1 e Titolo SEO

Perchè i keyword tool sono così importanti?