Seo Creative Writing

logo seo creative writing blog

Seo Creative Writing

Blog di Scrittura Creativa e Ottimizzata per il Web

Come creare un account TikTok: cosa c’è da sapere

Qui trovi un breve tutorial su come creare un account TikTok, impostare le giuste funzioni, le notifiche, la privacy. Nell’articolo precedente invece ti ho parlato di come funziona TikTok, quindi se vuoi rileggerlo, clicca qui.

Come creare un account TikTok

1. Scaricare la app TikTok e iniziare a guardare i video

Per prima cosa, scarica la app TikTok dal Google Play Store (se hai uno smartphone Android) oppure dall’App Store della Apple (se hai un Iphone). Ti ricordo che TikTok funziona su qualunque device (smartphone o talet).
Una volta scaricata la app, aprila. Ti viene chiesto di indicare i tuoi interessi, perché così la app ti mostrerà i video più interessanti per te (comicità, vita quotidiana, bellezza e stile, auto, apprendimento, ecc…). Scegli quelli che più ti interessano e poi dai conferma.
Potrai subito iniziare a guardare i video. Per passare da un video ad un altro devi far scorrere il dito dal basso all’alto.

Tuttavia, per poter mettere like, commenti e caricare video, devi registrare il tuo account.

2. Registrare e creare un account TikTok

Per avviare la procedura di creazione di un account, prova a compiere una qualunque operazione, come ad esempio mettere like a un video (clicca sul cuore sotto ad un video). Ti verrà subito chiesto di registrarti.

Puoi creare un account TikTok in vari modi. Utilizza il tuo numero di telefono o la mail. Oppure il tuo accesso di Facebook, Google o Twitter. In questo secondo caso dovrai inserire i tuoi dati di accesso di Facebook, di Google oppure di Twitter.

Indica la tua data di nascita. Crea il tuo nome utente a piacimento. Lo puoi sempre cambiare una volta ogni 30 giorni. Per vedere il tuo profilo, clicca sull’icona dell’omino in basso a destra, dove c’è scritto “Me”.

3. Personalizzare il tuo account

La schermata del profilo è molto simile a Instagram. In alto trovi la tua immagine del profilo, sotto il tuo nickname preceduto dalla chiocciola, il numero dei seguiti, il numero dei follower. La novità rispetto a Instagram è il numero totale dei Mi piace ricevuti ai tuoi video caricati, che ovviamente sarà zero se non hai mai caricato video.

Sotto trovi un pulsante per modificare il profilo: puoi cambiare il nickname, il nome, la biografia e anche collegare il profilo al tuo account Instagram o al tuo canale YouTube. Puoi inserire un nuovo nome utente tutte le volte che vuoi, ma il nickname si può modificare solo una volta ogni 30 giorni.

Sempre da questo pulsante “Modifica profilo” hai la possibilità di caricare un breve video di 6 secondi, che sostituisce l’immagine del profilo e viene visualizzato in loop come se fosse un’immagine gif.

I video ai quali metti il cuore (like) vanno a finire nel tuo profilo nella sezione di destra indicata da un cuore (vicino all’icona del lucchetto). Se vuoi che gli altri utenti non vedano i video a cui hai messo like, devi andare nelle impostazioni (vedi il punto successivo), poi su “Impostazioni sulla privacy” e “Chi può vedere i video che ti piacciono”.

4. Regolare le impostazioni

Tutte le impostazioni (notifiche, privacy, lingua, ecc.) possono essere modificate, cliccando sui tre puntini in alto a destra. Da questo menu hai a disposizione diverse funzioni, tra le quali:

a) gestione account, per aggiungere numero di telefono, cambiare email, password, verificare i dati di accesso;

b) impostazioni della privacy, per rendere il profilo privato, avere annunci personalizzati, impostare dei blocchi di sicurezza e privacy;

c) notifiche, per attivarle o disabilitarle tutte o in parte;

d) lingua, per modificare la lingua dell’app.

Cos’è e come funziona TikTok, l’app del momento